Come annunciato nel post precedente, si avvicina il convegno sul tema della trasparenza ed accessibilità dei dati pubblici della Pubblica Amministrazione, Fammi Sapere.

Si tratta di un tema molto attuale e delicato: gli open data . Gli interventi in programma tratteranno della volontà (reale o auspicata) delle Pubbliche Amministrazioni ad aprirsi alla collaborazione dei cittadini, di quali strumenti sono necessari per permettere questa partecipazione, dei benefici che ottengono i singoli cittadini ed il mercato quando la trasparenza e l’accessibilità guidano le scelte di un’organizzazione, di esempi di buone pratiche già attuate.

I dati pubblici costituiscono un valore fondamentale attraverso cui favorire l’economia del territorio rispondendo, oltre alla domanda di trasparenza dei singoli cittadini, anche a quella di mercato per le aziende che su di essi possono offrire servizi di georeferenziazione, analisi statistiche, indagini di mercato, progettazione e quant’altro.

Fra gli ospiti che conosciamo: Alberto Cottica di Wikicrazia e Flavia Marzano che con molto piacere incontreremo in questa occasione.

Il convegno è stato preparato per sabato 20 novembre 2010, grazie agli sforzi congiunti del Comune di Senigallia e di InformaEtica, nostri amici che promuovono e diffondono l’informatica consapevole, etica e solidale. nell’ambito del Consorzio Solidarietà di Senigallia (AN) Gli organizzatori hanno convocato i maggiori esperti italiani su queste tematiche, tra rappresentanti di Enti e Istituzioni, ricercatori, docenti universitari e liberi professionisti.

Fammi Sapere, la Trasparenza della Pubblica Amministrazione: Internet, Open Data, Anagrafe pubblica degli Eletti“.

Iscriviti gratuitamente!